checkliste_Mulchen-170x170

Lista di controllo: tosaerba generatore di pacciame

Una prova di resistenza dell’università di Vienna-Essling ha dimostrato chiaramente i vantaggi del generatore di pacciame. Abbiamo riassunto tre motivi per la pacciamatura: Generando costantemente pacciame per tutto il periodo vegetativo, si può ottenere un manto erboso più denso e di un verde più intenso. Una migliore crescita dell’erba riduce il feltro. Il materiale triturato […]

Il logo degli sponsor sarà presentato al Caiman House Field Station, e con esso il rappresentante STIHL Farfan & Mendes Ltd.

STIHL aiuta caimani e persone in Guyana

In Guyana, STIHL sostiene il progetto di ricerca della Caiman House Field Station, che aiuta gli alligatori e gli abitanti del piccolo villaggio di Yupukari. Il progetto di ricerca della Caiman House Field Station L’aria ronza e luccica: migliaia di minuscoli insetti ronzano come punti luminosi attorno alle orecchie, al naso e alla bocca, attratti […]

7

Storia della STIHL, Parte 3: Strategia “Fai da te”: produzione, vendita e commercio da un unico soggetto (1970-1995)

Quando nel 1926 Andreas Stihl sviluppò la sua prima motosega, voleva – così la sua visione – “rendere più semplice il lavoro dell’uomo con e nella natura”. Dal 1971 STIHL è il marchio di motoseghe più venduto al mondo. Sin dalla fondazione ad opera di Andreas Stihl, l’azienda è cresciuta passando da essere una piccola […]

I rivenditori STIHL in India vendono anche apparecchi per la cura el tè.

Globale e locale: STIHL è vicina ai clienti in tutto il mondo

Boschi, terreni agricoli, aree verdi urbane – il volto della natura è molteplice. Per questo motivo, lo sono anche i settori di applicazione dei nostri prodotti. Per la cura del verde, la silvicoltura, l’industria del mobile, la produzione di tè o la prevenzione degli incendi boschivi: l’obiettivo del nostro gruppo a livello globale è affrontare […]

d58226d6-76be-460d-98c5-4b2e95975841

Lista di controllo: conservare correttamente la motosega

Se non si utilizza la motosega per più di tre mesi, la si dovrebbe conservare in modo corretto. Per poterla far ripartire dopo il periodo di pausa, prestare attenzione ai seguenti punti: Il serbatoio del carburante deve essere svuotato in una zona ben ventilata e pulito.  Il carburante deve essere smaltito correttamente secondo le regole: […]