Controllo invernale: manutenzione e cura per il vostro tosaerba

Quando il vostro prato va in letargo, anche il tosaerba va incontro ad un lungo periodo di pausa. Ma non senza la cura adeguata: altrimenti lo sporco e i residui di carburante possono causare danni. Anche un piccolo intervento di manutenzione in autunno vi permette di iniziare al meglio la prossima stagione con il vostro tosaerba.

Abbiamo raccolto i suggerimenti più importanti per aiutarvi a preparare rapidamente il vostro tosaerba  per l’inverno.

Una manutenzione accurata in autunno permette al vostro tosaerba di affrontare i mesi freddi senza problemi.

Check-up per tosaerba: pronti per l’inverno?

In autunno, prima di mettere il tosaerba nel capanno in giardino, è bene porsi le seguenti domande:

  1. Il tosaerba è pulito?
  2. Le lame sono ancora affilate o sono forse danneggiate?
  3. A che livello è l’olio del vostro dispositivo?
  4. Il serbatoio del vostro dispositivo a benzina è vuoto?
  5. Il luogo dove si ripone il tosaerba è adeguato?
  6. Pulire il tosaerba

Una volta finita l’ultima tosatura dell’anno, è possibile pulire con cura il tosaerba: con una spazzola, acqua e una spatola di legno o di plastica potrete togliere residui d’erba dall’alloggiamento, dalle alette di raffreddamento e dalla lama. Nel caso di tosaerba a benzina, inclinare sempre il dispositivo all’indietro, in modo che non venga versato olio nel filtro dell’aria o nello scarico.

Per la vostra sicurezza: scollegare il cavo della candela prima di eseguire qualsiasi intervento su dispositivi a benzina. Nei tosaerba elettrici è necessario scollegare il cavo di alimentazione e nei tosaerba a batteria rimuovere la batteria.

Rimuovere tutti i residui di erba e fogliame dall’alloggiamento del tosaerba.

 

Dovete ancora realizzare l’ultima tosatura autunnale? Nel nostro articolo Pronti per l’inverno: la cura del prato in autunno abbiamo pratici consigli per voi.

  1. Controllare la lama

Vale la pena dare uno sguardo da vicino alla lama: se ci sono crepe e scheggiature è necessario sostituire la lama con urgenza. Se la lama è senza filo, approfittare della pausa invernale per affilarla. Visto che la lama del tosaerba deve poi essere equilibrata, è meglio chiedere il supporto del vostro rivenditore – da qui si arriva alla Ricerca rivenditori.

Suggerimento: per prestazioni di taglio ottimali, la lama deve essere controllata anche durante la stagione. Dopo circa 25 ore di lavoro conviene dare un’occhiata sotto all’alloggiamento.

Se sono visibili crepe e scheggiature, la lama deve essere sostituita.

  1. Controllare il livello dell’olio

Anche il livello dell’olio deve essere corretto prima della pausa invernale: verificare se c’è abbastanza olio nel vostro tosaerba o se è necessario cambiarlo. Tenere sempre il manuale di istruzioni del dispositivo a portata di mano e utilizzare l’olio della marca consigliata.

Non siete sicuri se il livello dell’olio è corretto? Basta chiedere al vostro rivenditore STIHL e Viking.

Controllare il livello dell’olio: se non c’è abbastanza liquido lubrificante nel dispositivo, il cambio dell’olio è importante.

 

  1. Svuotare il serbatoio

Non c’è più benzina nel serbatoio? Ottimo, dato che il combustibile residuo durante l’inverno perde la sua infiammabilità. Se viene lasciato nel serbatoio, in primavera ci possono essere problemi di avviamento.

Se il serbatoio è ancora pieno, il modo più semplice per rimuovere il combustibile è con una pompa aspirante. I resti possono essere fatti fluire nella tanica di carburante.

Se dopo l’ultima tosatura rimane pochissimo carburante nel serbatoio, si consiglia di far girare a vuoto il tosaerba fino a quando il motore si spegne.

Una pompa di aspirazione contribuisce ad eliminare combustibile residuo dal serbatoio dei dispositivi.

  1. Ultimo, ma non meno importante: selezionare il luogo dove riporlo

Completati tutti i lavori di manutenzione, il tosaerba deve essere adeguatamente coperto in un ambiente asciutto e privo di polvere. Può essere riposto in posizione normale.

Suggerimento importante: i tosaerba con batteria di avviamento vanno riparati dal gelo.

Manutenzione perfetta: il tosaerba è pronto all’inverno

Se avete seguito tutti i passaggi del controllo invernale, il vostro tosaerba è pronto ad affrontare la stagione fredda. Tuttavia, se avete notato che la vostra lama deve essere bilanciata o non avete l’olio corretto a portata di mano, rivolgetevi al vostro rivenditore STIHL e VIKING. Sarà felice di aiutarvi a preparare il vostro tosaerba all’inverno. Da qui si arriva alla Ricerca rivenditori.