Soffiatori a spalla professionali: il comfort di lavorare con la BR 450 C-EF

1

Basta premere un pulsante per rimetterlo in moto dopo una breve interruzione.

Abbiamo semplificato l’avviamento

All’accensione, il grosso motore a combustione viene messo in funzione da un motorino elettrico leggero e compatto, con l’aiuto di una molla ErgoStart e di una trasmissione. L’energia elettrica necessaria viene fornita da una piccola batteria integrata nel comando elettronico. Le celle della batteria a ioni di litio vengono ricaricate da un generatore incorporato quando l’apparecchio è in funzione, in modo che il soffiatore sia sempre pronto all’uso.

Per proteggere le celle della batteria, il sistema disattiva il motorino di avviamento elettrico quando la temperatura esterna scende sotto lo 0°. A quel punto l’apparecchio può essere avviato manualmente come al solito: con STIHL ErgoStart, grazie alla fune di avviamento incorporata, la forza necessaria all’accensione è ridotta della metà.

Aumento della prestazione

Ma nello sviluppare il BR 450 C-EF non abbiamo investito solo nel comfort. Anche il sistema di soffiaggio è stato ulteriormente migliorato, aumentandone la capacità. Rispetto allo STIHL BR 430, che già si piazzava bene con la sua capacità di soffiaggio di 26 Newton, il BR 450 C-EF, con i suoi 28 Newton, riesce, secondo un calcolo puramente matematico, a tenere in aria 2,8 kg di fogliame.

Pensato per lavorare all’insegna del comfort

Il soffiatore professionale ha un’impugnatura molto pratica, per garantire un lavoro rapido e confortevole.  La lunghezza del tubo di soffiaggio è facilmente regolabile, permettendo così una distanza dal suolo sempre ottimale. Anche la posizione dell’impugnatura è regolabile senza bisogno di attrezzi. Così utenti diversi possono passarsi l’apparecchio senza dover perdere tempo ad adattarlo alla propria altezza.STIHL_BR450_2

Regolazione dell’impugnatura senza bisogno di attrezzi

Un’altra funzione utile è la leva gas senza livelli prestabiliti, che può essere bloccata in qualsiasi posizione. Così, in caso di utilizzo prolungato, alla “mano del gas” viene ridotto il carico di lavoro.

Inoltre, grazie a dettagli collaudati, si indossa con il massimo comfort e il minimo carico: Il sistema anti-vibrazione STIHL riduce le vibrazioni sulla schiena, gli spallacci larghi e il cuscino posteriore grande distribuiscono il peso in maniera ottimale e contribuiscono ad ammortizzare i colpi.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *