Andreas STIHL S.p.A al dodicesimo posto nella Top 1000

STIHL rientra nella Top 1000 delle aziende a conduzione familiare più amate in Germania. E’ il risultato di un sondaggio nazionale online di oltre 100.000 consumatori a cui è stato chiesto di esprimere la propria opinione sulle aziende a conduzione familiare secondo la “propria esperienza”. Il produttore tedesco di motoseghe e attrezzature a motore con sede a Waiblingen si è aggiudicato il nono posto in base al sondaggio “Top 1000 – le più grandi aziende familiari” Lo studio è stato condotto dalla rivista economica Focus Money in collaborazione con l‘ istituto Deutschland Test. Lo scorso anno, STIHL si era piazzata al dodicesimo posto.

storia

Foto storica

L’azienda  STIHL è stata fondata nel 1926 da Andreas Stihl a Stoccarda. In giovane età iniziò a coinvolgere i suoi figli nel business operativo. Nel 1960 ha trasformato l’azienda in una società per azioni in collaborazione con i suoi 4 figli, Hans Peter Stihl, Eva Mayr-Stihl, Gerhild Schetter (nata Stihl) e il Dr. Rüdiger Stihl, con uguali partecipazioni in qualità di soci accomandatari. Questo è stato un passo decisivo nello sviluppo dell’azienda, poiché la società è rimasta invariata anche dopo la morte di Andreas Stihl il 14 gennaio 1973.

 

storia

Andreas Stihl

 

Dal 2002, la gestione operativa della società è stata intrapresa da un consiglio di cinque membri esterni alla famiglia sotto la direzione del dr. Bertram Kandziora. La famiglia Stihl non è più attiva dal punto di vista operativo, ma è tuttavia promotrice delle decisioni strategiche in seno al Consiglio di Sorveglianza. L’attuale presidente del Board è il dr. Nikolas Stihl, figlio di Hans Peter Stihl e nipote del fondatore dell’azienda. Il vicepresidente è Eva Mayr-Stihl.

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *